Piano strategico di Poste italiane: tra il 2015 e il 2020, 8.000 nuove assunzioni.

    Valutazione attuale: 0 / 5

    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    alt

    Le mansioni più richieste, da destinare a tutti i vari centri regionali, riguarderanno i portalettere, ma verrà dedicata attenzione al recruiting anche nei settori informatico, servizi finanziari e logistico. Sin dal prossimo mese di luglio, le nuove assunzioni rinforzeranno l’organico proprio in vista dl maggior flusso estivo delle missive, inserendo i nuovi lavoratori con un contratto a tempo determinato stagionale.

    I requisiti richiesti saranno il possesso di diploma di scuola media superiore, con voto minimo di 70/100, ovvero laurea anche triennale, voto minimo di 102/100; dovrà essere esibito un certificato medico d’idoneità generica al lavoro, rilasciato dall’Asl; essere in possesso di patente di guida in corso di validità, e di idoneità alla guida di un motomezzo con cilindrata 125.

    Per maggiori informazioni e per sottoporre la propria candidatura, si può visitare la sezione “E-recruiting” del sito di Poste Italiane. (Redazione MGMI)

    Cerca

    TIROCINI

    © Copyright 2018 . Tutti i diritti riservati ad Azienda Calabria Lavoro

    P.IVA 02137350803 - TESTATA GIORNALISTICA TELEMATICA ISCRITTA AL REG. DEL TRIB. DI RC AL N. 7/09
    Direttore editoriale: dott. Giovanni Forciniti - Direttore responsabile: dott. Pasquale Rappocciolo - Webmaster: dott. Italo Taverniti

    Search