Gli Studi di Settore stanno uscendo di scena.

    Valutazione attuale: 0 / 5

    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    alt

    Soprattutto se riguardano professionisti e lavoratori autonomi. Mentre le statistiche della Corte dei Conti parlano di un rimanente – e prudente - 10% di contribuenti desiderosi di adeguarsi, la stessa Agenzia ha tecnicamente cessato di utilizzare gli studi come accertamento induttivo, ritenendoli validi solo in termini di presunzione semplice. Non aiutano Gerico le sentenze contrarie che si stanno accumulando e, di recente, è emersa quella della CTR di Roma, la n. 5423/2014, che ha annullato gli studi di settore riguardo ai redditi del lavoratore autonomo, basati solo su un “automatico riferimento” ai dati di Gerico, ritenuto uno strumento astratto e privo di attendibilità. (Redazione MGMI)

    Cerca

    TIROCINI

    © Copyright 2018 . Tutti i diritti riservati ad Azienda Calabria Lavoro

    P.IVA 02137350803 - TESTATA GIORNALISTICA TELEMATICA ISCRITTA AL REG. DEL TRIB. DI RC AL N. 7/09
    Direttore editoriale: dott. Giovanni Forciniti - Direttore responsabile: dott. Pasquale Rappocciolo - Webmaster: dott. Italo Taverniti

    Search