Il fondo

    Valutazione attuale: 0 / 5

    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    SELFIEmployment è il Fondo Rotativo Nazionale promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e gestito da Invitalia che mette a disposizione finanziamenti agevolati senza interessi per l’avvio di iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità.

    Il Fondo finanzia l'avvio d'iniziative imprenditoriali promosse da giovani NEET con piani di investimento inclusi tra 5.000 e 50.000 euro.

    I prestiti erogabili sono:

    • microcredito, da 5.000 a 25.000 euro

    • microcredito esteso, da 25.001 a 35.000 euro

    • piccoli prestiti, da 35.001 a 50.000 euro

     

    Sui finanziamenti non sono applicati interessi e non è richiesta alcuna forma di garanzia. I prestiti possono essere rimborsati nei successivi 7 anni, con rate mensili posticipate. Le forme societarie/associative possono essere le seguenti:

    • imprese individuali

    • società di persone

    • società cooperative con un numero di soci non superiore a 9

    • associazioni professionali e Società tra professionisti

     

    Sono ammissibili le iniziative riferibili a tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di franchising, quali ad esempio:

    • turismo (alloggio, ristorazione, servizi) e servizi culturali e ricreativi;

    • servizi alla persona; • servizi per l’ambiente;

    • servizi ICT (servizi multimediali, informazione e comunicazione);

    • risparmio energetico ed energie rinnovabili;

    • servizi alle imprese;

    • manifatturiere e artigiane;

    • imprese operanti nel settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, ad eccezione dei casi di cui all’articolo 1.1, lett. c), punti i) e ii) del Reg. UE n. 1407/2013;

    • commercio al dettaglio e all'ingrosso.

    © Copyright 2018 . Tutti i diritti riservati ad Azienda Calabria Lavoro

    P.IVA 02137350803 - TESTATA GIORNALISTICA TELEMATICA ISCRITTA AL REG. DEL TRIB. DI RC AL N. 7/09
    Direttore editoriale: dott. Giovanni Forciniti - Direttore responsabile: dott. Pasquale Rappocciolo - Webmaster: dott. Italo Taverniti

    Search